Il Parco dell'Arcipelago di La Maddalena conserva una condizione di naturalità sia in contesto terrestre ma soprattutto marino. Costituisce un positivo esempio di tutela del sistema costiero che si estende per oltre 180 km.
L'Arcipelago, costituito da 7 isole principali (in ordine da est verso ovest: Caprera, La Maddalena, S. Stefano, Spargi, Budelli, Razzoli e S.Maria) e isolotti di natura granitica e scistosa, è uno dei paesaggi considerati tra i più suggestivi del mondo per la sua morfologia, vegetazione e biocenosi marina. La geomorfologia del territorio è caratterizzata da rocce granitiche con forme oltremodo significative di erosione eolica e arina che costituiscono veri e propri monumenti naturali.
All'interno e nelle zone limitrofe al Parco è possibile segnalare circa 30 punti di immersione in grado di soddisfare le più svariate esigenze dei subacquei: discese adatte ai più esperti ma anche fondali ideali per subacquei principianti. Questo raro angolo di Mediterraneo riesce a regalare, fin dai primi metri di profondità, un'esplosione di vita e colori unica nel suo genere.

Short distance area

La maggior parte dei punti di questa zona si caratterizzano principalmente per essere ridossati dai venti predominanti di maestrale, offrendo sempre condizioni ottimali. Il paesaggio subacqueo è caratter...

Long distance

Navigando verso ovest, fra le acque dell'Isola di S. Stefano e La Maddalena raggiungiamo, l'Isola di Spargi attorno a cui isolotti minori ci permettono di fare magnifiche immersioni anche se più impegnat...

Corsica

"Voilà la Corse!" Con circa 45 minuti di navigazione verso nord arriviamo in Francia qui "La città delle Cernie" di Lavezzi merita un discorso a parte: giganti marini oramai abituati alla pre...